L’ Ambiente Naturale, la Storia Millenaria, le Tradizioni e i Reperti Archeologici sono la vera ricchezza di questa Isola. Il Comitato Ambiente Onlus nasce per coinvolgere i cittadini nella salvaguardia ambientale e  preservazione della biodiversità; per rendere partecipi le persone alle iniziative di tutela dei beni ambientali, culturali, e delle Arti, Mestieri e Professioni.

L’UOMO È ARTEFICE DEL PAESAGGIO E LA QUALITÀ DEI LUOGHI È DATA DALLA QUALITÀ DELLE PERSONE

Per iniziativa di un gruppo di cittadini si è costituito legalmente a Sassari il COMITATO PER L’AMBIENTE – SASSARI .

Si tratta di una Associazione senza fini di lucro, apartitica, che ha per scopo la promozione di iniziative di salvaguardia ambientale con particolare riferimento alla tutela della vegetazione arborea e arbustiva esistente sia negli spazi pubblici che privati, e con essa le specie animali, la biodiversità e la vivibilità dell’ambiente.

Le finalità del Comitato fanno riferimento a quelle di altre Associazioni quali il WWF, Italia Nostra, Lipu, Fai, ed altri organismi analoghi.

La nostra iniziativa si colloca nel quadro di una emergente sensibilizzazione, a livello globale, dei problemi ambientali di cui una crescente parte delle popolazioni ha preso coscienza, e portare il contributo dei singoli alla impellente necessità di intervenire in tale ambito.

Il Comitato intende operare concretamente sul territorio in cui viviamo e ha già promosso un Progetto Pilota riferito alla vasta area collinare di Sassari che va da Serra Secca a San Francesco, dove è presente un importante polmone verde costituito da boschi di lecci, oliveti e macchia mediterranea, nel quale sono disseminate centinaia di residenze, servite dalla preesistente viabilità rurale.

Il Progetto Pilota è definito tale in quanto, per analogia, può essere esteso, zona per zona, a tutto il vasto territorio peri-urbano di Sassari indicato come “Agro“ e identificato nel PPR come “Edificato Urbano Diffuso” nel quale risiede circa un terzo della popolazione.

Il Comitato, con la collaborazione dei cittadini, intende partecipare attivamente ad iniziative ambientali già promosse dall’Amministrazione Comunale, dall’Università, da Associazioni e altri Enti, con particolare riferimento anche alla Protezione Civile e alle norme generali di prevenzione e sicurezza .

Il citato Progetto Pilota, di cui è allegata una sintesi, rientra in tale ambito attraverso un programma collettivo, a breve e medio termine, volto alla tutela e al miglioramento della qualità della vita, in un territorio diffusamente antropizzato.

L’Associazione rivolge l’attenzione, in particolare, ai residui spazi verdi o comunque liberi dal cemento nel tessuto urbano, per salvaguardarne l’integrità e ove possibile crearvi il verde pubblico, rappresentandone tale esigenza all’amministrazione comunale.